Fanny Cadeo “femminista” su Visto

Fanny Cadeo “femminista” su Visto

E’ rimasta nel cuore degli italiani come una delle Veline storiche più apprezzate, ora dopo tanta gavetta e dopo esser passata dal ruolo di showgirl, a quello di cantante e poi d’attrice, Fanny Cadeo sembra aver trovato la sua “posizione” come conduttrice tv. Intervista in questi giorni dal settimanale Visto si lancia in una difesa spietata del sesso femminile,

“Sul lavoro mi trovo meglio con le donne. In passato mi è capitato di avere problemi di rivalità con gli uomini. Sembra assurdo, visto che non c’è nessun confronto estetico o fisico, ma a parità di ruolo temono di più le donne”.

(Foto alla fine del Post)La Cadeo che ora è impegnata nella conduzione di Cercasapori – sms consumatori, parla della sua collega di studio Elena Coniglio e rivela,

“Se ci fosse rivalità sarebbe difficile lavorare insieme. Arriviamo da esperienze professionali diverse. Lei dal ballo, io dal mondo del cinema e della tv”.

E quando le viene ricordato quel suo ruolo da velina afferma,

“Quando io ero Velina era tutto più artigianale anche se il ruolo, negli anni è rimasto lo stesso. A 20 anni però fa parte del gioco accettare di fare la valletta muta per entrare nel mondo dello spettacolo. Poi, visto che mi piacciono le sfide, in questi anni ho cercato di impegnarmi molto e mettere a frutto la mia voglia di migliorare”.

Progetti futuri?

“Adesso sono al Teatro Tenda con uno spettacolo che si intitola Mi ritorni in mente. Poi, sarò anche su Isoradio con un programma che parlerà della nostra storia agroalimentare ed ecologica. Poi mi piacerebbe metter su famiglia con il mio attuale compagno. Non appartiene al mondo dello spettacolo, è una storia importante che dura da un anno e mezzo, ma abbiamo anche tantialti e bassi, quindi è meglio aspettare”.

Comments

comments