Claudio Amendola, “Facebook è demenziale, meglio una battaglia navale!!!”

Claudio Amendola, “Facebook è demenziale, meglio una battaglia navale!!!”

A pochi giorni dall’arrivo in tv della nuova serie de I Cesaroni, torna a farsi sentire l’attore simbolo dell’amatissima serie tv, Claudio Amendola, che intervistato usa parole di fuoco contro il social network Facebook.Claudio Amendola che all’interno della famosa fiction, interpreta il ruolo di Giulio Cesaroni, padre moderno per eccellenza, nella vita reale sembra tutt’altro che moderno e rivela,

“Ho imparato da poco a usare le mail: mi basta e avanza. Tutta ’sta gente che chatta, che va su Facebook. Ma che significa? E’ demenziale. Se volete parlare con qualcuno andate al bar. Molti ragazzi passano la giornata sul web? Perché non passiamo più tempo con loro? Dobbiamo sforzarci. Importa la qualità del tempo che gli dedichiamo, non la quantità. Abbiamo solo un’ora? Giochiamo con loro a battaglia navale”.

Per ora in molti l’accusano di essersi scagliato contro Facebook solo per farsi pubblicità, a onor del vero le parole di Claudio, possono essere anche condivisibili, ma è possibile arrestare il progresso e bloccare così un fenomeno che è divenuto popolare? Utopia? Voi cosa ne pensate?

Comments

comments